Tanti giri oggi a Shanghai per Felipe Massa (ben 61), impegnato soprattutto a valutare il comportamento delle gomme Pirelli montate sulla Ferrari 150° Italia e sulla definizione del migliore assetto possibile.

Il brasiliano, sesto in entrambe le sessioni di prove libere, ha dichiarato: “Sono abbastanza soddisfatto del comportamento della vettura sulla distanza, quando si sono viste delle cose interessanti. Spero in una qualifica migliore ma sappiamo che sarà molto difficile mentre, per quello che si è visto oggi, penso che in gara ci potrà essere una situazione simile a quella della Malesia”.

“Le gomme morbide sembrano molto meglio delle dure: non soltanto c’è più grip, il che è normale, ma anche come degrado non c’è quella differenza che si è vista altrove”, ha poi affermato in merito ai pneumatici.

“Come già accaduto nelle prime due gare della stagione, abbiamo visto una Red Bull molto veloce”.

Massa ha inoltre speso qualche parola sulla trasferta in Cina, inserita nel calendario della Formula 1 dal 2004. “Nel corso degli anni trovo sempre più piacevole venire qui. All’inizio c’era troppo caos ma ora la situazione è migliorata e, come accade nel mio Brasile, ci si sta sforzando molto per progredire in tante aree, il che è apprezzabile”.


Stop&Go Communcation

Tanti giri oggi a Shanghai per Felipe Massa (ben 61), impegnato soprattutto a valutare il comportamento delle gomme Pirelli montate […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-150411-06.jpg Felipe Massa: “Abbastanza soddisfatto della vettura”