Ne hanno lamentato la mancanza per diverso tempo, ma ora vogliono farne a meno.

Continua la discussione fra i team sulle soluzioni da adottare per tagliare i costi, divenuti sempre più alti e insostenibili per buona parte delle scuderie. Dopo varie proposte, come l’ampliamento del regime di parco chiuso o la riduzione del numero di persone impegnate nei week end di gara, l’ultima ipotesi allo studio sarebbe quella di eliminare i test infra-stagionali.

Decisione che sarebbe piuttosto controversa, dopo che le stesse squadre ne hanno richiesto per anni la reintroduzione, venendo alla fine accontentate, da quest’anno, con quattro sessioni da due giorni ciascuna, immediatamente successive ai Gp di Bahrain, Spagna, Gran Bretagna e Abu Dhabi. Per risparmiare ulteriore denaro, inoltre, si starebbe pensando di ridurre da due a tre anche le sessioni di prove invernali, ovvero quelle decisive ai fini dello sviluppo delle monoposto.

Federico Fadda


Stop&Go Communcation

Dopo averli chiesti a gran voce, i team starebbero pensando, per risparmiare, di eliminare le prove a campionato in corso.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/Test01.jpg F1, dal 2015 stop ai test infra-stagionali?