Il prossimo anno ritornerà nel calendario il Gran Premio di Francia, ospitato sul circuito del Paul Ricard il cui layout è stato svelato ieri.

La scelta degli organizzatori è la versione completa di 5.8 chilometri, con la presenza di una chicane che spezza il lungo rettilineo del Mistral; la spiegazione – secondo Gilles Dufeigneux, il responsabile dell’evento – sta nel facilitare i sorpassi, oltre al fatto che le vetture possano raggiungere una velocità di 343 km/h proprio prima della variante.

La FIA ha simulato anche la percorrenza delle attuali monoposto di Formula 1 e si è scoperto che potrebbero percorrere la curva Signes ad oltre 340 km/h.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Il prossimo anno ritornerà nel calendario il Gran Premio di Francia, ospitato sul circuito del Paul Ricard il cui layout […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/08/f1-ferrari-paulricard-10082017-1-1024x683.jpg F.1 – Svelato il layout del Paul Ricard per il prossimo anno