Dopo un finale molto caldo è Valtteri Bottas a vincere il Gp d’Austria. Chiude secondo Sebastian Vettel, che allunga ancora su Lewis Hamilton quarto all’arrivo dietro al vincitore di Baku Daniel Ricciardo.

Gara intelligente sin dalla partenza, quella del finlandese della Mercedes: lo scatto al via della vettura numero 77 è perfetto – tanto da essere investigato dai commissari per partenza anticipata – mentre a centro gruppo Kvyat arriva al bloccaggio e colpisce l’incolpevole Alonso; lo spagnolo della McLaren viene buttato contro la monoposto di Verstappen, causando danni che costringono al ritiro entrambi i piloti (quinto ritiro stagionale per l’olandese, il terzo di fila) – il russo della Toro Rosso invece riesce a continuare ma verrà punito in seguito con un drive-through.

In vetta le posizioni si cristallizzano, con Bottas al comando davanti a Vettel e a Ricciardo, mentre Grosjean – partito benissimo – viene passato prima da Raikkonen e poi da Hamilton. L’inglese, partito ottavo, riuscirà poi a superare il ferrarista e a insediarsi in quarta posizione. La gara si calma (da segnalare soltanto i ritiri di Magnussen, che probabilmente sarebbe riuscito a entrare nella top10, e di Sainz), poi inizia ad accendersi nelle battute conclusive anche a causa dei problemi delle Mercedes con le gomme: Vettel inizia a guadagnare considerevolmente fino a portarsi sugli scarichi della monoposto di Bottas, ma il finlandese riesce a mantenere un piccolo vantaggio e taglia per primo la linea del traguardo.

Terzo Ricciardo, pressato da Hamilton che però non è riuscito ad avere la meglio, mentre Kimi Raikkonen conclude al quinto posto dopo una gara anonima. Ottima sesta piazza per la Haas di Romain Grosjean che torna così in zona punti, seguito dalle Force India di Perez e Ocon. Degna di nota la gara delle Williams, che partivano in penultima fila e concludono la gara chiudendo la zona punti (Massa nono, Stroll decimo). Concludono fuori dalla top10 Palmer, Vandoorne, Hulkenberg, Wehrlein, Ericsson e Kvyat.

F.1 – Risultati Gara Austria

Massimiliano Ribolli


Stop&Go Communcation

Dopo un finale molto caldo è Valtteri Bottas a vincere il Gp d’Austria. Chiude secondo Sebastian Vettel, che allunga ancora su Lewis Hamilton quarto all’arrivo dietro al vincitore di Baku Daniel Ricciardo.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/07/f1-mercedes-bottas-09072017-1-1024x768.jpg F.1 – Spielberg, Gara: Bottas resiste e vince davanti a Vettel e Ricciardo