Pole straordinaria per Sebastian Vettel, che dopo essersi nascosto nelle prove libere riesce a battere le due Red Bull di Verstappen e Ricciardo.

Giornata perfetta per la Ferrari, che conquista la partenza al palo per il Gp di Singapore grazie a un giro splendido di Sebastian Vettel – 1:39.491 per il tedesco, che si tiene dietro Verstappen e Ricciardo, che con le due Red Bull avevano dominato le sessioni di prove libere. Chiude la seconda fila l’altra Ferrari, con Kimi Raikkonen che non riesce a migliorare nel secondo tentativo a causa di un piccolo errore. In difficoltà, invece, le due Mercedes: Hamilton partirà quinto, mentre Bottas scatterà subito dietro, anche se il finlandese ha rischiato di partire dietro anche alla Renault di Hulkenberg, ottimo settimo. Benissimo le McLaren, con Alonso ottavo e Vandoorne nono; Sainz chiude la quinta fila.

Appena fuori dalla top 10 partirà Joylon Palmer davanti a Perez, mentre in settima fila ci saranno Kvyat e Ocon, che conferma le difficoltà della Force India qui a Singapore. Grosjean chiude la Q2 all’ultimo posto e scatterà dunque dall’ottava fila in compagnia del compagno di squadra Magnussen. In crisi profonda le Williams, che scatteranno dalla penultima fila (Massa davanti a Stroll) davanti alle due Sauber di Wehrlein e di Ericsson, che chiuderanno lo schieramento.

F.1 – Singapore, Risultati Qualifiche

Massimiliano Ribolli


Stop&Go Communcation

Giornata perfetta per il tedesco.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/09/DJ2cmGDX0AAHTgk-1024x683.jpg F.1 – Singapore, Prove Libere 3 e Qualifiche: Vettel esce dal guscio e stampa un giro da record