Spaziale la prestazione di Lewis Hamilton nelle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna, dove conquista la 67esima pole position, arrivando a -1 dal record di Michael Schumacher.

Un tempo astronomico quello del pilota britannico, che ha stampato un 1’26”600 e staccando di mezzo secondo Kimi Raikkonen, classificatosi al 2° posto davanti al compagno di squadra Sebastian Vettel e all’altra Mercedes di Valtteri Bottas – penalizzato di cinque posizioni sulla griglia.

Per tutti gli altri driver c’è stata la lotta dalla terza fila in giù: a vincerla è Max Verstappen, seguito da Nico Hulkenberg, dalle Force India di Sergio Perez ed Esteban Ocon, Stoffel Vandoorne e Romain Grosjean. Assente Daniel Ricciardo, ultimo dopo aver subìto un problema tecnico sulla sua Red Bull.

Vola anche Fernando Alonso, ma solamente nella Q1: lo spagnolo ha sfruttato la pista che andava pian piano asciugandosi, montando all’ultimo le gomme d’asciutto e cogliendo così il 1° posto; alla fine l’alfiere della McLaren è rimasto eliminato nella Q2, assieme a Jolyon Palmer, Daniil Kvyat, Carlos Sainz e Felipe Massa.

Lance Stroll non è riuscito a superare la soglia della prima manche, dopo aver colto nelle ultime tre gare tre arrivi in top-10 (e un podio); anche Kevin Magnussen e le due Sauber di Pascal Wehrlein e Marcus Ericsson sono state eliminate.

2017 Formula 1 Rolex British Grand Prix – Qualifying results

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Spaziale la prestazione di Lewis Hamilton nelle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna, dove conquista la 67esima pole position, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/07/f1-mercedes-hamilton-15072017-1-1-1024x512.jpg F.1 – Silverstone, Qualifiche: favoloso Hamilton, -1 da Schumacher