Il veterano finlandese ritorna in pole position dopo 9 anni, battendo il compagno Vettel per la doppietta Ferrari. Bottas limita i danni in 3° piazza, Hamilton escluso dal Q3

Tra le stradine del Principato arriva il poleman che non ti aspetti. Sempre dietro al compagno Vettel nel corso del weekend monegasco, Kimi Raikkonen trova la zampata del campione in qualifica, andando ad arpionare una leggendaria pole position nove anni dopo Magny Cours 2008.

Una prestazione da record per l’uomo di ghiaccio finlandese: il 1’12”178 ottenuto in Q3 è infatti il miglior tempo di sempre fatto segnare sul cittadino del Principato. Alle spalle di Kimi Raikkonen troviamo Sebastian Vettel, staccato di soli 43 millesimi dal compagno di team: fatale per Vettel un errore tornantino del Mirabeau, dove il pilota tedesco è finito largo perdendo decimi preziosi. Per Ferrari comunque un grande ritorno in prima fila a Monaco: il team del cavallino era infatti a digiuno dal primato dalla stagione 2001 con Michael Schumacher.

Distacchi nulli in top 3: Bottas fa il miracolo portando la sua Mercedes a 45 millesimi dal leader di giornata e a soli 2 millesimi da Vettel, restando dunque in terza posizione. Una giornata in chiaroscuro per Mercedes: Lewis Hamilton è stato infatti clamorosamente escluso in Q2, complice anche le bandiere gialle esposte per l’incidente di Stoffel Vandoorne (McLaren), finito a muro all’uscita della chicane delle Piscine.

Per Hamilton comunque una qualifica difficile, in continua lotta con la vettura e lontano dai tempi dello stesso compagno di team nelle fase iniziali di sessione. Domani il tre volte campione del mondo dovrà inventarsi qualcosa per contenere danni in classifica generale nei confronti di Sebastian Vettel.

Completano la top five le Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo, con il pilota olandese decisamente più veloce del compagno di team australiano, staccato di mezzo secondo in 1’12”998.

Carlos Sainz (Toro Rosso) eccezionale in sesta piazza (Kviat recrimina invece per il traffico incontrato, rimanendo escluso dal Q3 n.d.r), davanti al sempre consistente Sergio Perez (Force India) e la Haas di Romain Grosjean.

Miglior prestazione di squadra per il team McLaren, con il rientrante Jenson Button (in sostituzione di Fernando Alonso n.d.r), a riconfermare la propria grande classe ottenendo la 9° piazza. Vandoorne aveva impressionato a inizio qualifica, per poi rovinare in parte la performance con un’uscita a muro. Per il pilota belga comunque la decima piazza.

 

Risultati qualifiche

POSDRIVERCARTIMEGAP
1Kimi RaikkonenFerrari1m12.178s
2Sebastian VettelFerrari1m12.221s0.043s
3Valtteri BottasMercedes1m12.223s0.045s
4Max VerstappenRed Bull/Renault1m12.496s0.318s
5Daniel RicciardoRed Bull/Renault1m12.998s0.820s
6Carlos SainzToro Rosso/Renault1m13.162s0.984s
7Sergio PerezForce India/Mercedes1m13.329s1.151s
8Romain GrosjeanHaas/Ferrari1m13.349s1.171s
9Daniil KvyatToro Rosso/Renault1m13.516s1.338s
10Nico HulkenbergRenault1m13.628s
11Kevin MagnussenHaas/Ferrari1m13.959s
12Stoffel VandoorneMcLaren/Honda
13Lewis HamiltonMercedes1m14.106s
14Felipe MassaWilliams/Mercedes1m20.529s
15Esteban OconForce India/Mercedes1m14.101s
16Jolyon PalmerRenault1m14.696s
17Lance StrollWilliams/Mercedes1m14.893s
18Pascal WehrleinSauber/Ferrari1m15.159s
19Marcus EricssonSauber/Ferrari1m15.276s
20Jenson ButtonMcLaren/Honda1m13.613s

 

 

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Il veterano finlandese ritorna in pole position dopo 9 anni, battendo il compagno Vettel per la doppietta Ferrari. Bottas limita i danni in 3° piazza, Hamilton escluso dal Q3

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/05/eca442b3baf972177eb9962ee87b804d.jpg F.1 – Montecarlo, Qualifiche: Super Raikkonen, che pole! Doppietta Ferrari