Altri 500 chilometri per Robert Kubica alla guida della Renault: il polacco ha compiuto il suo secondo test alla guida della monoposto francese ed è molto soddisfatto dei risultati ottenuti. “Mi sono sentito persino meglio di Valencia – ha detto Kubica – sono più rilassato, una sensazione molto forte che mi infonde fiducia, perché sono consapevole di poter guidare piuttosto bene”.

Il polacco, inoltre, ha fatto intendere che un eventuale ritorno in Formula 1 arriverebbe solo nel caso di poter competere ad alti livelli: «Dipenderà dall’obiettivo, non voglio rientrare per nulla, voglio tornare a un alto livello. Non ho ancora girato sulle monoposto attuali, non potrei essere pronto per Silverstone, per dire. Mi servirebbero una o due giornate di prove su una macchina del 2017, questo aumenterebbe le mie possibilità del 1000%».

Alle voci di un possibile ritorno del polacco ha risposto anche Cyril Abiteboul: «Resta ancora molto da verificare, ha guidato solo su una macchina vecchia con un motore giù di potenza e gomme dimostrative. Non si è misurato con lo stress della gara o della corsa nel gruppo. Prematuro dire se Robert sarà con noi a Budapest, abbiamo dei programmi in essere per far girare i piloti, ma possono cambiare».

Massimiliano Ribolli


Stop&Go Communcation

A Le Castellet, il polacco è tornato alla guida della Renault E20.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/07/kubica-news.jpg F.1 – Kubica soddisfatto dei test al Paul Ricard