Si accorciano le distanze in Brasile: Hamilton, Bottas, Ricciardo, Vettel e Verstappen chiudono le libere due in meno di quattro decimi.

Davanti ci sono sempre le due Mercedes, con Hamilton che mantiene la leadership davanti a Bottas. Il gruppo dei leader ha un leggero vantaggio su Raikkonen, sesto a sei decimi da Hamilton e davanti a Ocon, Massa, Hulkenberg ed Alonso.

Rispetto alle libere 1, aumentano le penalità in casa motorizzati Renault: Gasly è arrivato a 25 posizioni di penalità per domenica, e quindi partirà ultimo, con Gasly e Ricciardo che già hanno dieci piazzole d’arretramento rispetto a quanto riusciranno a fare sabato pomeriggio.

In pista si è visto anche Antonio Giovinazzi, che ha preso il comando della Haas di Kevin Magnussen chiudendo in ultima posizione, un secondo e due più lento del compagno di squadra Grosjean che però è stato costretto a chiudere la sua sessione in anticipo a causa di vibrazioni sulla sua monoposto.

F.1 – Interlagos, Prove Libere 2 – Classifica:
1. Lewis Hamilton – MERCEDES – 1:09.515 42
2. Valtteri Bottas – MERCEDES – 1:09.563 +0.048s 45
3. Daniel Ricciardo – RED BULL RACING TAG HEUER – 1:09.743 +0.228s 37
4. Sebastian Vettel – FERRARI – 1:09.875 +0.360s 48
5. Max Verstappen – RED BULL RACING TAG HEUER – 1:09.886 +0.371s 38
6. Kimi Räikkönen – FERRARI – 1:10.117 +0.602s 45
7. Esteban Ocon – FORCE INDIA MERCEDES – 1:10.306 +0.791s 49
8. Felipe Massa – WILLIAMS MERCEDES – 1:10.373 +0.858s 42
9. Nico Hulkenberg – RENAULT – 1:10.396 +0.881s 39
10. Fernando Alonso – MCLAREN HONDA – 1:10.655 +1.140s 31
11. Carlos Sainz – RENAULT – 1:10.685 +1.170s 42
12. Sergio Perez – FORCE INDIA MERCEDES – 1:10.695 +1.180s 43
13. Stoffel Vandoorne – MCLAREN HONDA – 1:10.902 +1.387s 38
14. Lance Stroll – WILLIAMS MERCEDES – 1:11.064 +1.549s 44
15. Romain Grosjean – HAAS FERRARI – 1:11.300 +1.785s 39
16. Pierre Gasly – TORO ROSSO – 1:11.422 +1.907s 44
17. Brendon Hartley – TORO ROSSO – 1:11.821 +2.306s 54
18. Pascal Wehrlein – SAUBER FERRARI – 1:11.857 +2.342s 43
19. Marcus Ericsson – SAUBER FERRARI – 1:11.989 +2.474s 17
20. Antonio Giovinazzi – HAAS FERRARI – 1:12.417 +2.902s 37

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Si accorciano le distanze in Brasile: Hamilton, Bottas, Ricciardo, Vettel e Verstappen chiudono le libere due in meno di quattro decimi.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/11/20171107_FP2_Brasile.jpg F.1 – Interlagos, Prove Libere 2: Ancora Mercedes davanti, i rivali si avvicinano