Design accattivanti e diversi talenti del passato sotto contratto: si può riassumere in questi due punti la Shadow, team che si è reso protagonista in diverse categorie tra gli anni ’60 e ’70. Il fondatore, Don Nichols, ci ha lasciati martedì.

Lutto nel mondo dei motori: è morto a 92 anni Don Nichols, fondatore della Shadow. Un personaggio particolare, Nichols: dopo aver servito il proprio paese combattendo nella Seconda Guerra Mondiale, si trasferì in Giappone per vendere pneumatici. Da lì l’inizio dell’avventura: dopo aver collaborato nella costruzione del circuito del Monte Fuji, Nichols ritorna negli Stati Uniti e nel 1968 fonda la sua scuderia.

La Shadow debutterà in Formula 1 nel 1973, rimanendo nel Circus fino al 1980. Durante la sua esistenza, il team di Nichols ha ottenuto una vittoria con Alan Jones, sostituto del compianto Tom Pryce, morto nel Gp del Sudafrica del 1977.

Massimiliano Ribolli


Stop&Go Communcation

Il fondatore della Shadow è morto martedì.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/08/shadow-1024x768.jpg F.1 – E’ morto Don Nichols, fondatore della Shadow