Dominatore incontrastato delle libere, Lewis Hamilton è irraggiungibile anche nelle qualifiche, dove ha conquistato la sua 72esima pole position.

Si vede che Austin è un circuito che al britannico della Mercedes piace: nei cinque Gran Premi disputati in Texas, quattro volte è stato proprio Hamilton a vincere la corsa. Ieri la riconferma, con una pole position stratosferica, ben due decimi più veloce di Sebastian Vettel, che nulla può se non segnare il 2° tempo.

Seconda fila formata da Valtteri Bottas e Daniel Ricciardo, distanziati di solo un decimo, mentre dietro Kimi Raikkonen scatterà al fianco di Esteban Ocon. Chiudono i primi dieci Carlos Sainz, Fernando Alonso, Sergio Perez e Felipe Massa. Solamente 18° Max Verstappen, che aveva segnato il sesto tempo nella Q3 ma penalizzato per il cambio della power unit nella propria vettura.

Sorprendente la qualifica di Marcus Ericsson, primo degli eliminati nella Q1 ma 13°. Vita difficile per Bredon Hartley, eliminato nella Q1 e penalizzato anche lui per il cambio di alcune componenti sulla sua vettura. Ottima undicesima piazza per Daniil Kvyat, rientrato dopo due gare di stop e dimostratosi veloce, a discapito di un trattamento non certo di rispetto da parte di Red Bull e Toro Rosso.

2017 Formula 1 United States Grand Prix – Austin, FP3 results
2017 Formula 1 United States Grand Prix – Austin, Qualifying results

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Dominatore incontrastato delle libere, Lewis Hamilton è irraggiungibile anche nelle qualifiche, dove ha conquistato la sua 72esima pole position. Si […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/10/f1-mercedes-hamilton-22102017-1.jpg F.1 – Austin, Prove Libere 3 e Qualifiche: Hamilton precede Vettel