Eric Boullier, team principal della Lotus Renault GP, si è detto molto soddisfatto del terzo posto e sollevato, dopo un inverno molto difficile. Lo sviluppo della nuova monoposto, ma soprattutto l’incidente occorso a Robert Kubica, hanno complicato il pre-stagione della scuderia anglo-francese, ma il podio di ieri ha risollevato gli animi.

“Sono davvero soddisfatto ed orgoglioso di tutto il team” – ha detto Boullier – “abbiamo avuto un inverno duro, ma la risposta di ieri è stata eccezionale”.

Il francese si è detto molto contento anche del weekend di Vitaly Petrov, chiamato a dare conferma delle sue doti velocistiche, dopo un 2010 chiuso in modo non brillante.

“E’ stato bello vederlo guidare così” – ha chiuso – “l’anno scorso ha fatto un paio di gare belle, ma anche molti errori. Gli abbiamo messo molta pressione e lui ha dimostrato di essere cresciuto come pilota”.

Andrea Carrato


Stop&Go Communcation

Eric Boullier, team principal della Lotus Renault GP, si è detto molto soddisfatto del terzo posto e sollevato, dopo un […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Petrov_28_03.jpg Eric Boullier, team principal Renault, ha fiducia in Petrov: “E’ maturato”