Al momento, Vitaly Petrov è fuori dalla griglia della Formula 1. Il corridore russo, dopo due stagioni nella massima categoria, ha perso il sedile in Renault in favore di Romain Grosjean, nonostante dodici mesi fa avesse siglato un rinnovo fino alla fine del 2012.

Oksana Kosachenko, manager di Petrov, ha comunque promesso che i piani del suo pilota saranno resi noti entro fine anno: “Questa non è la fine della sua carriera, è solo la transizione verso una nuova fase. Lo annunceremo prima del nuovo anno”.

“Voglio sottolineare che abbiamo ancora un ottimo rapporto con la squadra. Insieme abbiamo definito un altro programma”, ha dichiarato all’agenzia di stampa Ria Novosti.

Nei giorni scorsi per il 27enne di Vyborg si è parlato di un approdo al team Marussia (l’attuale Virgin), evidentemente favorito dalla comune nazionalità che potrebbe rivelarsi molto utile a livello commerciale.

Una voce che ha inevitabilmente messo in dubbio la permanenza di Timo Glock: il tedesco ha firmato un contratto pluriennale in estate, ma allo stesso tempo la Virgin ha appena ingaggiato il francese Charles Pic, in arrivo dalla GP2.

La Kosachenko ha confermato le trattative in essere con altre due scuderie, senza però voler far nomi.


Stop&Go Communcation

Al momento, Vitaly Petrov è fuori dalla griglia della Formula 1. Il corridore russo, dopo due stagioni nella massima categoria, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-121211-02.jpg Entro fine anno saranno annunciati i piani di Vitaly Petrov