Bernie Ecclestone ha chiuso le porte al Gran Premio d’India per la stagione 2015.

La gara in scena al Buddh Circuit si è presa un “anno sabatico” per sistemare le questioni legate alle tasse doganali in previsione di un ritorno nel prossimo anno, prontamente smentito dall’inglese.

“A tutt’ora l’India sarà fuori anche dal calendario 2015” ha commentato Ecclestone. “Stanno risolvendo gradualmente i loro problemi burocratici, speriamo di riaverli tra due anni”.

Come già anticipato qualche giorno fa da Stop&Go, il Boss della F1 è tornato a promuovere la corsa in Azerbaigian: “State pronti a partire; vorremmo essere lì (a Baku, ndr) già tra dodici mesi, speriamo di riuscirci. Che circuito sarà? Cittadino”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Bernie Ecclestone ha detto “no” al ritorno del Gran Premio di India a partire dal 2015…

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/Vet_Ind_13.jpg Ecclestone chiude le porte all’India