La Lotus può festeggiare una ottima giornata in pista, con Kimi Raikkonen e Romain Grosjean entrati autorevolmente in Q3, ma oggi le cose a Sepang non erano cominciate certo per il meglio: attorno alle 3 di questa notte (ora locale), nell’hospitality della squadra si è sprigionato un grosso incendio provocato dal guasto di un frigorifero.

Per fortuna al momento dell’incidente non era presente nessuna persona all’interno della struttura, rimasta però seriamente danneggiata. Il team ha così allestito una seconda hospitality in fondo al paddock, al fianco di quella della Marussia.

Sono andate inoltre perse le provviste di cibo e liquidi, oltre ad alcuni materiali di natura promozionale. Sono stati invece “salvati” gli equipaggiamenti di Kimi Raikkonen e Romain Grosjean, ad eccezione di uno dei caschi del pilota finlandese.

“Vogliamo ringraziare tutti i nostri colleghi del paddock, che sono stati incredibilmente di aiuto nell’offrirci aiuto e risorse per permetterci di affrontare il week-end. La competizione sul tracciato può essere può essere più accesa che mai, ma queste circostanze ci ricordano che si tratta di uno sport, e che siamo un gruppo”, ha voluto sottolineare la scuderia nero-oro in un comunicato ufficiale.

Agli uomini Lotus non manca nemmeno il senso dell’umorismo. Si legge infatti: “Potremmo vedere alcuni membri della scuderia affamati vagare per il paddock, e magari un certo pilota andare a caccia di vie alternative per avere un gelato”.

Il riferimento è proprio per Raikkonen, simpaticamente noto ai fans della Formula 1 per avere una grande passione per i gelati…


Stop&Go Communcation

La Lotus può festeggiare una ottima giornata in pista, con Kimi Raikkonen e Romain Grosjean entrati autorevolmente in Q3, ma […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/f1-240312-01.jpg Durante la notte fuoco nell’hospitality Lotus a Sepang