Prove libere a due volti in casa Ferrari; la 3° piazza di Fernando Alonso, si contrappone alla di Kimi Raikkonen.

La F14T si è dimostrata molto competitiva sulla simulazione della qualifica, un po’ meno sul passo gara, dove ha ceduto il passo alla Red Bull e alla Force India.

“Dopo tante gare disputate di giorno è una sensazione davvero strana girare qui con il buio” ha dichiarato Alonso. “ In questo senso oggi è stato estremamente utile provare, soprattutto in FP2, per imparare il più possibile dal comportamento di gomme e vettura. Conosciamo i nostri punti di forza e le aree su cui insistere per migliorare, ma non dobbiamo voler far troppo per recuperare in termini di prestazione”.


Kimi Raikkonen:
“Nel complesso è stata una giornata difficile, perché in entrambe le sessioni non mi sono trovato a mio agio con la vettura. Durante il primo turno ho danneggiato il fondo sul cordolo della curva 4 e questo mi ha costretto a rientrare ai box. Nella seconda sessione ci siamo dedicati allo studio del comportamento delle due mescole portate dalla Pirelli e con le Soft è andata decisamente meglio rispetto alle Medium”.


Stop&Go Communcation

Luci ed ombre nel venerdì mediorientale della Ferrari […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/1400_51bah1-1024x682.jpg Due facce per la Ferrari in Bahrain