Appena ieri il sito web polacco Fakt.pl ha diffuso le prime immagini di Robert Kubica dopo il terribile incidente al Rally Ronde di Andora avvenuto lo scorso 6 febbraio, e già si torna a parlare del rientro in pista.

Daniele Morelli, manager del pilota della Lotus Renault GP, ha rivelato che potrebbe esserci una chance di rivedere all’opera Kubica per l’ultimo round stagionale in Brasile. “Ci possiamo pensare”, ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport. “In ogni caso, quando Robert sarà al simulatore, sarà subito evidente se possa essere in grado di tornare, come e quando, senza bisogno di un cronometro”.

Gli scatti di Fakt.pl ci mostrano un Kubica in grado di muoversi in relativa autonomia, appoggiandosi ad una stampella e con il braccio destro ingabbiato in un tutore per facilitare la ricostruzione dei tessuti dopo il rischio di amputazione della mano.

Cominciata da qualche settimana la fase di recupero, il 27enne di Cracovia si sta dividendo tra il centro a Viareggio del dottor Riccardo Ceccarelli e la Liguria per lavorare con il dottor Mario Igor Rossello, il chirurgo che ha compiuto l’intervento alla mano.

La sua squadra resta intanto in attesa di valutare lo sviluppo degli eventi: “Ovviamente sosteniamo Robert al 100 per cento”, ha sottolineato il team principal Eric Boullier. “Mi sono esposto in prima persona per offrirgli l’opportunità di compiere la riabilitazione anche dal lato agonistico, in modo che possa decidere con maggiore facilità in merito al suo ritorno”.

“Solo in quel caso valuteremo le alternative necessarie”.


Stop&Go Communcation

Appena ieri il sito web polacco Fakt.pl ha diffuso le prime immagini di Robert Kubica dopo il terribile incidente al […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-140611-02.jpg Dopo le prime immagini, per Robert Kubica ritorno al GP del Brasile?