Se il neoacquisto della Ferrari Fernando Alonso, soltanto quattordicesimo nel Gran Premio di Gran Bretagna andato in scena domenica scorsa a Silverstone, non ha molti motivi per rallegrarsi pur restando ottimista sulle sue possibilità di recuperare terreno nei confronti di McLaren e Red Bull andando a conquistare quello che sarebbe il terzo titolo in carriera, al giro di boa della stagione 2010 il brasiliano Felipe Massa, da tre gare a secco di punti, ha invece fatto sapere di ritenere le sue chances mondiali ormai gravemente compromesse.

Non so cosa farò per tentare di risollevare la mia situazione in campionato – ha sintetizzato con onestà il 29enne driver paulista – devo comunque trovare il modo di lasciarmi alle spalle i tanti episodi sfortunati che hanno caratterizzato il mio 2010. Negli ultimi Gran Premi me ne sono successe di tutti i colori. A Silverstone il week-end è finito al primo giro quando mi sono toccato con Fernando Alonso”.

Il ferrarista, che quest’anno vanta come migliori risultati due piazzamenti sul podio in Bahrain e Australia, è convinto che la crew di Maranello possa presto risalire la china, anche se per quanto attiene alla classifica riservata ai piloti Felipe è consapevole di essersi giocato diverse opportunità: “Il pacchetto F10 ha beneficiato dei progressi introdotti a Valencia, ma a dir la verità una vettura competitiva serve a poco quando non si riesce a concretizzare con un buon risultato in gara. In ottica campionato possiamo ancora dire la nostra, personalmente però la mia situazione è in buona parte compromessa. Avrei bisogno di una lunga serie positiva nella speranza che gli avversari incorrano nei problemi da me incontrati dal Bahrain all’Inghilterra”.

Massa, titolare in Ferrari dal 2006, ha lamentato nelle ultime uscite una notevole difficoltà nel mandare in temperatura gli pneumatici, senza peraltro riuscire dal Canada in poi ad incrementare il suo bottino di 67 punti complessivi contro i 98 del compagno di squadra Alonso.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Se il neoacquisto della Ferrari Fernando Alonso, soltanto quattordicesimo nel Gran Premio di Gran Bretagna andato in scena domenica scorsa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/massa3.jpg Dopo la debacle Ferrari di Silverstone, Felipe Massa ammette: “Le mie chances mondiali sono compromesse”