Stefano Domenicali ha fatto il punto della situazione sulla Ferrari a meno di due settimane dall’inizio del Mondiale.

Secondo il Direttore della Gestione Sportiva, la F14-T sarebbe di poco inferiore a Mercedes e Williams per quanto è emerso nei dodici giorni di test.

“Il cambiamento di regolamento in questa stagione è stato così radicale che penso di interpretare il sentire comune se dico che avremmo bisogno di altri test in pista. Ritengo che potremmo vedere forti cambiamenti dalla prima alla seconda gara e dalla seconda alla terza gara con degli sviluppi continui da parte di tutti”.

“Per quello che si è visto fin qui ci sono due squadre davanti a tutte: Mercedes e Williams. Poi ci potremmo essere noi”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Stefano Domenicali ha fatto il punto della situazione sulla Ferrari a meno di due settimane dall’inizio del Mondiale. Secondo il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/02/100149_tst1-1024x682.jpg Domenicali: “Mercedes e Williams prima di noi”