C’è aria di rottura fra la Toro Rosso e il direttore tecnico Giorgio Ascanelli. A causa di probabili divergenze con il responsabile della squadra Franz Tost, in merito ai deludenti risultati di questa stagione, Ascanelli sembra destinato a lasciare la scuderia faentina, dove era arrivato nel 2007.

Assente a Hockenheim (ufficialmente “in vacanza”, come detto dallo stesso Tost a Speed Week), Ascanelli in realtà avrebbe ormai già lasciato la guida tecnica del team: difficile quindi rivederlo a Budapest, dove era programmato il suo rientro nel prossimo weekend.

“Per quanto riguarda tutto il resto, le due parti hanno concordato di non rivelare nulla”, ha aggiunto Tost.

Sarebbe quindi in corso le manovre per ridisegnare lo staff ingegneristico della Toro Rosso nel più breve tempo possibile.

Dopo un buon avvio di campionato, con Daniel Ricciardo e Jean-Eric Vergne a punti in Australia e Malesia, la compagine italo-austriaca non ha più centrato la top 10 in gara e occupa adesso il 9° posto nel Mondiale Costruttori con 6 lunghezze, davanti solamente a Caterham, Marussia e HRT. La Force India, 8°, è già lontanissima a quota 44.


Stop&Go Communcation

C’è aria di rottura fra la Toro Rosso e il direttore tecnico Giorgio Ascanelli. A causa di probabili divergenze con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-200712-04.jpg Divorzio tra la Toro Rosso e il direttore tecnico Giorgio Ascanelli