La multa della McLaren per la spy story ammonterà a 50 milioni di dollari. Non certo  una cifra esigua, ma comunque molto meglio rispetto ai 100 milioni di dollari inizialmente inflitti dalla FIA dopo il Consiglio Mondiale del 13 settembre scorso. Alla squadra di Woking è infatti stata accordata la possibilità di detrarre dalla multa i premi previsti per i risultati del team nel 2007.

Con il campionato giunto ormai al termine, la FIA ha potuto calcolare i premi ricevuti dalla McLaren e quindi detrarli dalla somma totale della mega multa. La cifra servirà ad un progetto per il rimodernamento delle strutture degli autodromi nei paesi in via di sviluppo cui parteciperanno sia rappresentati della Ferrari che della Mercedes (non sarebbe forse stato più corretto, considerando l'assoluta follia di una multa di questo genere, destinarla in beneficenza?).

Intanto, Ron Dennis ha già fatto sapere che la data fissata per il pagamento è prevista per dicembre. La McLaren ha un budget che si aggira sui 500 milioni di euro a stagione, oltre 100 milioni in più della Renault vincitrice dei mondiali 2005 e 2006.

Cristiano Puglisi


Stop&Go Communcation

La multa della McLaren per la spy story ammonterà a 50 milioni di dollari. Non certo  una cifra esigua, ma […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/112902_lat2006070158189_pv.jpg Dimezzata la multa McLaren grazie ai premi FOM