Un ritorno in Formula 1 per Paul Di Resta, anche se solamente come pilota di riserva della Williams, mentre per Nicholas Latifi si prospetta un possibile debutto in una FP1 con Renault.

Lo scozzese ritornerà a fare presenza nel Circus, chiamato dalla scuderia di Frank nel caso Felipe Massa o Valtteri Bottas non potessero prendere parte al Gran Premio all’ultimo minuto; un grosso impegno dato che l’ex Force India dividerà la stagione fra il Mondiale e il DTM con la Mercedes.

Novità per la squadra francese, che ha deciso di affidarsi al giovane canadese e di concedergli il ruolo di test-driver, da condividire con Esteban Ocon e che lo porterebbe a debuttare in una sessione di prove libere ufficiali. Il 20enne sarà impegnato anche in GP2 con la DAMS.

“Nicholas è un giovane talento che ha corso in diverse categorie nella sua breve carriera e siamo entusiasti di coinvolgerlo in Formula 1″ ha detto il racing director Frederic Vasseur ad Autosport.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Un ritorno in Formula 1 per Paul Di Resta, anche se solamente come pilota di riserva della Williams, mentre per […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/f1-diresta-williams-14032016-1-1024x682.jpg Di Resta riserva in Williams, Latifi test-driver per Renault