Capace di sorprendere i vertici del team Hispania nel breve test condotto sul circuito di Abu Dhabi al volante della F110 portata in gara durante il Mondiale 2010 da Bruno Senna, Karun Chandhok, Sakon Yamamoto e Christian Klien, l’italiano Davide Valsecchi, reduce da una stagione piuttosto tribolata in GP2 Main Series nelle file della iSport di Paul Jackson, si è recato in questi giorni in Germania per visitare il quartier generale della compagine di proprietà del magnate Jose Ramon Carabante.

L’Italia dovrebbe sostenere un talento del calibro di Valsecchi”, si era lasciato scappare il team principal Colin Kolles all’indomani del test che aveva visto protagonista in positivo il 23enne pilota nativo di Erba, decisamente più veloce e sciolto nella guida rispetto ad altri colleghi.

La scuderia che alla vigilia del Mondiale 2010 si chiamava Campos ed è poi stata ribattezzata in fretta e furia dopo l’uscita dell’ex manager di Fernando Alonso ha tuttavia già chiarito di avere bisogno di due piloti in grado di assicurare sponsor in vista del 2011, ciononostante l’attitudine palesata da Valsecchi ha subito incontrato il massimo gradimento del competente staff HRT, deciso a valutare una possibile collaborazione futura col campione 2009/2010 della GP2 Asia.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Capace di sorprendere i vertici del team Hispania nel breve test condotto sul circuito di Abu Dhabi al volante della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/valsecchi1.jpg Davide Valsecchi incontra i vertici HRT in Germania. Una chance per l’italiano nella scuderia di Carabante?