Come era accaduto cinque mesi fa ad Abu Dhabi (quando guidò la Hispania), Davide Valsecchi ha dimostrato anche oggi di sapere il fatto suo al volante di una Formula 1. Il pilota lombardo, a Barcellona, ha ricevuto l’attesa opportunità del Team Lotus di saggiare il potenziale della T128, in quanto alfiere del Team AirAsia in GP2 Series, vera e propria squadra junior.

Valsecchi ha girato in mattinata conquistando il 7° posto assoluto di giornata, facendo passare in secondo piano l’uscita di pista di cui è stato protagonista alla Curva 11. Dopo 50 tornate percorse, c’è più di un motivo per essere soddisfatti…

“È stata una grande esperienza. All’inizio era tutto nuovo per me: dal sedile alla maggiore potenza, ma a fine mattinata ero molto più a mio agio e ho avuto modo di forzare il ritmo”, ha raccontanto il 24enne di Eupilio. “Penso che la scuderia fosse piuttosto contenta delle mie prestazioni, non avrei potuto chiedere di più”.

“In definitiva è stata una bella giornata”.

Dopo pranzo Davide ha ceduto i comandi al compagno Luiz Razia, ma il brasiliano (seppur vittima di un piccolo problema tecnico) ha accusato un gap di 1″3 nel confronto diretto. Un dato abbastanza significativo.


Stop&Go Communcation

Come era accaduto cinque mesi fa ad Abu Dhabi (quando guidò la Hispania), Davide Valsecchi ha dimostrato anche oggi di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-080311-07.jpg Davide Valsecchi brilla con il Team Lotus: “Una bella giornata”