Per Daniel Ricciardo la stagione che fra poche settimane prenderà il via con i primi test sarà certamente un’annata importante. Infatti, dopo l’apprendistato compiuto in clima gara nella seconda parte di 2011 al volante dell’HRT, l’australiano avrà l’opportunità di correre nel 2012 per la Toro Rosso, con l’obiettivo in futuro di poter diventare un pilota Red Bull.

Daniel forse non si aspettava questa assunzione nella scuderia italiana: “La notizia è stata molto bella per me da sentire! – ha esclamato – Sì, sono stato un po’ sorpreso, poiché precedentemente non mi era stato dato alcun suggerimento sul fatto che questa fosse la direzione che il team stava seguendo. È una fantastica chance per me e non vedo l’ora di Melbourne o, anche prima, di Jerez”.

L’esperienza in HRT intanto è stata produttiva per Ricciardo: “L’ho sempre vista come una opportunità – ha ammesso – Sapevo che se avessi fatto bene all’HRT avrei potuto raggiungere traguardi maggiori. Dunque non importava davvero quanto fosse competitiva la macchina, dovevo solo imparare il più possibile e continuare a cercare di ottenere il massimo da ciò. Credo che adesso questo mi abbia preparato proprio bene per quest’anno. È stato un grande passo per la mia carriera”.

Nonostante questo aspetto, l’australiano rispetta molto il suo nuovo compagno di squadra, quel Jean-Eric Vergne fresco di Formula 1: “Il vantaggio deriva chiaramente dall’esperienza, che posseggo su di lui – ha riferito a proposito – Ma non stiamo parlando di anni in più di esperienza Questo dovrebbe dare il via alla mia stagione rendendola più semplice nella prima e forse nella seconda gara. Tuttavia se Jean-Eric sfodera in Formula 1 la qualità che lui ha mostrato, allora il vantaggio di questa esperienza non dovrebbe durare per l’intera stagione. Inoltre arriverà a Melbourne avendo già fatto un bel po’ di test, quindi le cose cominceranno a delinearsi abbastanza presto!”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Per Daniel Ricciardo la stagione che fra poche settimane prenderà il via con i primi test sarà certamente un’annata importante. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-130112-ricciardo.jpg Daniel Ricciardo pensa di non avere troppo vantaggio su Jean-Eric Vergne