Grnade festa in India per il Red Bull Running Showcar che si è svolto nel corso di questa domenica, a fare da importante anteprima al primo Gran Premio d’India che si disputerà al termine di questo mese. Ad allietare la folla giunta in massa per assistere all’evento è stato il Daniel Ricciardo, attuale pilota dell’HRT ma comunque sempre nell’ottica della scuderia austriaca.

L’australiano ha guidato la Red Bull che sta per conquistare il secondo Mondiale consecutivo con Sebastian Vettel lungo il Rajpath, il celeberrimo viale cerimoniale di Nuova Delhi, dinanzi a 60.000 fan in base alle stime. Ad accompagnare Ricciardo erano presenti anche i Ghost Ryderz, gruppo di artisti della bicicletta che hanno svolto acrobazie spettacolari, ed alcuni famosi piloti indiani che si sono esibiti a bordo delle Renault Koleos per la felicità dei presenti.

Sicuramente l’entusiasmo della folla ha contagiato lo stesso Ricciardo, che ha sfiorato i 300km/h in questo contesto magnifico, fra il Rashtrapati Bhavan e l’India Gate: “È stato un momento orgoglioso per me essere il primo pilota di Formula 1 a correre a Rajpath – ha detto al termine – Lo show odierno è stato veramente divertente, specialmente per i gruppi di fan scatenati che fiancheggiavano la strada. Non ho mai visto niente come questo prima ma sono sicuro che la Red Bull ha creato milioni di stimoli da corsa perché l’India attende che le luci diventino verdi al Gran Premio di fine mese”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Grnade festa in India per il Red Bull Running Showcar che si è svolto nel corso di questa domenica, a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-021011-ricciardo.jpg Daniel Ricciardo entusiasma Nuova Delhi a bordo della Red Bull