Capace di ottenere il nuovo record della pista di Abu Dhabi in 1:38.102 nella seconda giornata di prove riservate ai giovani piloti, l’australiano Daniel Ricciardo, arrivato a un soffio dalla conquista del titolo nel campionato World Series by Renault 2010, non ha nascosto di avere vissuto un avvio di settimana a dir poco esaltante complice l’opportunità fornitagli dalla Red Bull, che all’indomani della formidabile vittoria di Sebastian Vettel ha consegnato la RB6 nelle mani del 21enne pilota originario di Perth, già al via dei ‘rookie test’ andati in scena nel 2009.

E’ stato entusiasmante svolgere queste prove al volante della Red Bull – ha spiegato Ricciardo – anche perché sono andato vicinissimo ai tempi realizzati dai protagonisti dell’ultimo Gran Premio di F.1 disputato proprio ad Abu Dhabi. Nel complesso si è trattato di una ‘due giorni’ fantastica, e sarebbe altrettanto positivo avere la chance di guidare in F.1 a tempo pieno”.

Mentre aspetta di definire i piani 2011, Ricciardo raccoglie le sue sensazioni dopo l’esperienza da pilota Red Bull che l’ha visto tornare nell’abitacolo di una vettura della massima serie al cospetto di altri giovani colleghi: “L’anno scorso ero piuttosto nervoso all’idea di provare una monoposto di F.1, stavolta invece ero più rilassato, anche se è sempre una sensazione speciale salire in macchina il primo giorno”.

Raggiungere il limite con la vettura campione del mondo piloti e costruttori ha infatti regalato emozioni indescrivibili al dominatore della F.3 britannica edizione 2009: “E’ molto raro poter disporre di una monoposto perfetta, ma per quanto mi riguarda devo dire di esserci arrivato vicino. E’ un piacere guidare questa RB6, in frenata e in curva si comporta esattamente come vorresti”.

L’approccio di Ricciardo alle problematiche del Circus ha impressionato anche Ian Morgan, capo degli ingegneri Red Bull: “Daniel ha portato a termine un ottimo lavoro per noi, non ha fatto errori e alla fine dei due giorni di prove possiamo dirci soddisfatti dei riscontri ottenuti”.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Capace di ottenere il nuovo record della pista di Abu Dhabi in 1:38.102 nella seconda giornata di prove riservate ai […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/ricciardo.jpg Daniel Ricciardo è soddisfatto dei riscontri ottenuti ad Abu Dhabi: “Sarebbe fantastico guidare a tempo pieno in Formula 1”