Jerome D’Ambrosio non perde le speranze sulla possibilità di rimanere in Formula 1 anche nella stagione 2012. Infatti il belga, nonostante sia stato rimpiazzato dal francese Charles Pic alla Marussia Virgin, è sostenuto da munifici sponsor ed inoltre ha il sostegno del Gruppo Gravity guidato da Eric Boullier, Team Principal della Lotus.

D’Ambrosio non vuole assolutamente mostrare segni di nervosismo sull’argomento: “Per me non è cambiato nulla dal Brasile – ha affermato ai media francesi – Nemmeno la firma di Romain Grosjean con la Lotus, poiché non è mai stata un’opzione per me. In un modo o nell’altro, sarò in Formula 1 nel 2012. Ed un ruolo di riserva non è la priorità al momento”.

D’Ambrosio viene associato a HRT, Williams e Caterham in questi giorni, e Benjamin Mignot, esponente del Gruppo Gravity che segue direttamente Jerome, conferma alcuni aspetti: “A questo punto siamo ancora in discussione con tre dei cinque team che hanno posti per il 2012 – ha detto – A dir la verità, siamo stati in grado di sollevare finora un buon numero di richieste per un pilota molto consistente: serve sviluppare la macchina, non è solo una questione di soldi. Ricevo chiamate ogni giorno ma il mercato non si smuoverà prima delle feste. Anche se non dovesse andare in porto, ci sono tre posizioni di pilota dove si può pure guidare il venerdì dei Gran Premi”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Jerome D’Ambrosio non perde le speranze sulla possibilità di rimanere in Formula 1 anche nella stagione 2012. Infatti il belga, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-141211-dambrosio.jpg D’Ambrosio sicuro sul suo futuro: “Sarò in Formula 1, non come riserva”