Secondo uno degli organizzatori il Gran Premio del Brasile non è a rischio e si disputerà anche nel 2017.

L’organizzazione della corsa di Interlagos ha voluto così smentire le voci su un possibile annullamento minacciato dal boss della Formula 1 Bernie Ecclestone. Il Gran Premio del Brasile ha un contratto fino al 2020, ma ci sono stati dei ritardi nei lavori di ristrutturazione. Per questo motivo, a Baku, Ecclestone aveva messo in discussione la corsa sul tracciato di Interlagos per il 2017.

Interpellato riguardo il duro commento del patron della F1, l’organizzatore Tamas Rohonyi ha così risposto ad Autosport: “Bernie apprezza molto il Gran Premio del Brasile e il Brasile. Ha detto queste cose perchè non vede l’ora che i lavori di miglioramento di Interlagos finiscano. Lo abbiamo rassicurato promettendogli che i lavori saranno terminati. Abbiamo un contratto fino al 2020 e un altro firmato con la FOM: per noi è più che una certezza che il Gran Premio si farà anche nel 2017, il resto sono solo chiacchiere”.

Matteo Ferrera


Stop&Go Communcation

Secondo uno degli organizzatori il Gran Premio del Brasile non è a rischio e si disputerà anche nel 2017. L’organizzazione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/07/f1-interlagos-brasile-01072016-1-1024x576.jpg Dal Brasile rassicurano: “Nel 2017 si correrà a Interlagos”