Mentre il team ART di Nicolas Todt ha annunciato ufficialmente di abortire il progetto F.1 in chiave 2011, la società statunitense Cypher Group ha svelato i propri piani per divenire la tredicesima squadra iscritta al campionato del mondo nella prossima stagione di corse.

Per la gioia degli appassionati americani, Cypher Group ha confermato di avere intrapreso una potenziale collaborazione con Jonathan Summerton, un pilota in grado di competere alla pari con i top drivers della massima serie  – si legge nel comunicato emesso dalla compagnia – abbiamo pertanto inviato la nostra candidatura alla Federazione Internazionale nella speranza di essere scelti per partecipare al Mondiale F.1 edizione 2011, allo scopo di riportare nel Circus i colori della bandiera a stelle e strisce”.

Nel progetto, a dir la verità ancora piuttosto nebuloso, sarebbe coinvolto Chris Pook, già direttore del famoso circuito di Long Beach, California, ma la consistenza economica e le strutture del team sono ovviamente tutte da verificare.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Mentre il team ART di Nicolas Todt ha annunciato ufficialmente di abortire il progetto F.1 in chiave 2011, la società […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f11.jpg Cypher Group esce allo scoperto: “In corsa per divenire il tredicesimo team iscritto al Mondiale F1 2011”