Finalmente ce l’ha fatta: David Richards è riuscito ad iscrivere la Prodrive in Formula 1. La squadra inglese ha battuto la concorrenza della Litespeed diventando così il terzo nuovo team 2010 ed il quarto in ordine di iscrizione tra i tredici partecipanti, in attesa di sapere la conferma da parte della FIA nel mese prossimo.

Un vero colpo di scena, visto che dopo il fallito tentativo di entrare nel 2008, le attenzioni di Richards (già impegnato in Formula 1 nel 1997 con la Benetton e dal 2001 al 2004 con la BAR) sembravano essersi spostate in direzione dello storico marchio Aston Martin.

La Prodrive infatti aveva già depositato due anni fa l’iscrizione per il campionato 2008, ma il progetto fu abbandonato a causa di variazioni nel regolamento che ne hanno ostacolato l’entrata.

Nel 2010 saranno appoggiati economicamente anche dal gruppo arabo Dar, nella speranza di creare un team forte e compatto che possa rimanere per lungo tempo nella massima serie.

“Siamo molto contenti del supporto che la FIA e la FOM ci hanno dato” – ha commentato Richards questo pomeriggio.

Salvo colpi di scena il team Prodrive dovrebbe essere incluso nella lista dei 13 team partecipanti al campionato 2010 che la FIA rilascerà il 12 giugno.

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Finalmente ce l’ha fatta: David Richards è riuscito ad iscrivere la Prodrive in Formula 1. La squadra inglese ha battuto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/davidrichards_prodrive_1024.jpg Colpo di scena: La Prodrive di Richards si iscrive!