Contrariamente a ogni aspettativa (e a dispetto di una stagione positiva per entrambi), la Toro Rosso silura Sebastien Buemi e Jaime Alguersuari: nel 2012, a guidare le vetture della scuderia faentina, saranno Daniel Ricciardo e Jean-Eric Vergne.

Una decisione presa assieme alla casa madre Red Bull, che ha sostenuto le loro carriere portandoli fino all’ingresso in Formula 1, con un cammino agonistico andato quasi di pari passo negli anni.

Ricciardo quest’anno ha esordito come titolare nella categoria regina a partire dalla gara di Silverstone, in “prestito” alla HRT. L’australiano (per cui si era mormorato un passaggio in Caterham), pur faticando nelle retrovie ha dimostrato di avere i numeri giusti.

“Ad essere onesto sto ancora saltando su e giù per l’entusiasmo”, ha confessato. “Era ciò che volevo sin da quando ho guidato per la Toro Rosso nelle libere del venerdì mattina durante la prima parte del campionato. Nella seconda metà della stagione ho imparato moltissimo, adesso non vedo l’ora che arrivino i primi test”.

Più sorprendente la promozione di Vergne, che pareva destinato al ruolo di collaudatore, dopo il titolo vicecampione ottenuto in F.Renault 3.5. “Natale questa volta è arrivato in anticipo!”, ha esclamato il ftransalpino. “Mi sento pronto per questo salto, anche se c’è una grande differenza da provare a correre. Il momento in cui sarò sulla griglia a Melbourne non arriverà mai abbastanza presto”.

Praticamente in due settimane la Francia vede lanciati in F1 tre rappresentanti (oltre a Vergne, anche Romain Grosjean e Charles Pic), ponendo fine a un lungo digiuno.

“Adesso possiamo pensare al 2012 senza distrazioni”, ha commentato il team principal Franz Tost. “Mi aspetto da Daniel e Jean-Eric un significativo contributo alle nostre prestazioni”.

Quanto a Buemi e Alguersuari, il manager austriaco spiega: “Devo ringraziarli per il duro lavoro di queste tre stagioni. Hanno ottenuto alcune eccellenti prestazioni, gli auguriamo il meglio per il futuro. Ma è nella nostra filosofia cambiare formazione di volta in volta per raggiungere l’obiettivo di portare in F1 i giovani del programma Red Bull”.


Stop&Go Communcation

Contrariamente a ogni aspettativa (e a dispetto di una stagione positiva per entrambi), la Toro Rosso silura Sebastien Buemi e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-141211-01.jpg Clamoroso: Ricciardo e Vergne piloti Toro Rosso nel 2012, fuori Buemi e Alguersuari