Dopo solo due mesi di attività, Christijan Alberts ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni da team principal della Caterham.

Un fulmine a ciel sereno per la nuova Scuderia di Colin Kolles, con quest’ultimo che ha fin dall’inizio puntato sull’esperienza dell’olandese. Albers, però, ha scelto di abbandonare il progetto, visto la strada intrapresa da Kolles sulla gestione dei piloti titolari.

L’olandese ha preferito un’uscita di scena silenziosa, priva di polemiche, questo per evitare ulteriori pressioni sull’ex Scuderia di Tony Fernandes. Il ruolo di team principal passa quindi al siciliano Manfredi Ravetto.

Ecco le parole di Albers: “Negli ultimi mesi  ho dedicato tutte le mie energie nell’acquisizione della squadra e per cercare il miglior risultato possibile per i nostri investitori, gli sponsor e tutte le persone coinvolte nella Caterham. Ho lavorato instancabilmente per ricostruire il team, cercando nel frattempo di avviare gli aggiornamenti tecnici sulla vettura”.

“In questo modo abbiamo creato una base migliore per il futuro della squadra e raggiunto significativi miglioramenti sulla velocità della monoposto, ma a causa di motivi personali e al fine di essere in grado di passare più tempo con la mia famiglia, mi dimetto da CEO di Caterham F1 Team. Auguro alla squadra tutto il meglio per il futuro” ha concluso.

 

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94


Stop&Go Communcation

Dopo solo due mesi di attività, Christijan Albers ha deciso di rassegnare le […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/Christijan+Albers+F1+Grand+Prix+Germany+Practice+O3AxY8LE6w7l.jpg Christijan Albers rassegna le dimissioni da team principal della Caterham