All’Autosport International Show il weekend è stato dominato per certi versi da parte di Chris Horner, Team Principal della Red Bull, dal momento che ha avuto a disposizione il palcoscenico per esprimere pareri a 360° sulla Formula 1. La Red Bull è reduce da una stagione praticamente perfetta, ma tutti nell’ambiente hanno ancora tanta fame di successi.

A partire da subito, poiché Horner vuole la nuova Red Bull pronta per i primi test: “Al momento le cose sembra che stiano procedendo bene e lo stabilimento è incredibilmente occupato, come sono sicuro che tutte le scuderie si trovino attualmente a questo stadio – ha spiegato a riguardo – E sicuramente c’è la sfida aggiunta di quest’anno di cercare di passare i crash test prima del loro inizio effettivo. Quello è lo stesso per tutti e stiamo dando tutto il necessario a Milton Keynes per ora. Pianifichiamo di essere ai primi test, ciò è nel nostro programma. Siamo molto concentrati nel tenere la testa bassa e continuare nella nostra attività ed alla fine della giornata conta solamente quel che accadrà da Melbourne in avanti”.

Horner inoltre evidenzia le continue modifiche che il Circus subisce anno dopo anno: “Ci sono stati grandi cambiamenti durante gli ultimi anni, se bisognasse sbarazzarsi del F-Duct, se bisognasse sbarazzarsi del doppio diffusore, ci sono sempre stati cambiamenti nell’evoluzione o l’introduzione del DRS e le nuove gomme, ed abbiamo tolto il rifornimento alcuni anni fa – ha aggiunto – Quello è tutto parte della Formula 1 e come gruppo tecnico penso che abbiamo dimostrato di essere adatti a cambiare in base ai diversi regolamenti, ma non abbiamo sottostimato la McLaren, la Ferrari e nemmeno la Mercedes. Conosceremo solamente dove saremo quando la benzina verrà fuori dalla vettura in qualifica a Melbourne nel giro di nove settimane”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

All’Autosport International Show il weekend è stato dominato per certi versi da parte di Chris Horner, Team Principal della Red […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-150112-redbull.jpg Chris Horner ha fiducia nella Red Bull: “Vogliamo esserci nei primi test”