L’addetta stampa di Michael Schumacher Sabine Kehm ha chiarito le dinamiche dell’incidente occorsogli domenica sugli sci.

Nessun fuori pista, nessun rischio eccessivo; il tedesco è caduto mentre tentava di aiutare un amico.

“Ho parlato con chi era presente al momento della caduta” ha commentato la Kehm. “Si trovava nell’intersezione tra una pista rossa ed una pista blu; per aiutare un amico è finito in una zona di neve profonda e l’impatto con un sasso ne ha causato il volo di testa su un secondo”.

“E’ stato molto sfortunato, i maestri di sci mi hanno spiegato che sarebbe finito in queste condizione anche se fosse andato a 10 km/h” ha concluso.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

L’addetta stampa di Michael Schumacher Sabine Kehm ha chiarito le dinamiche dell’incidente occorsogli domenica sugli sci. Nessun fuori pista, nessun […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/12/MSC_Skii_5-1024x635.jpg Chiarite le dinamiche dell’incidente di Schumacher