Piedi per terra per Jenson Button nonostante il miglior tempo fatto segnare nella giornata odierna. Il driver della McLaren ha chiuso la seconda sessione di prove libere a Melbourne in prima posizione, ottenendo ottimi riscontri cronometrici in tutte le soluzioni provate, oltre che una buona affidabilità della vettura.

“Finalmente siamo affidabili, è ottimo” – ha commentato il britannico – “E’ qualcosa che non abbiamo avuto durante l’inverno, una macchina in grado di funzionare per tutti i giri che vogliamo. E’ stato anche facile agire nel set up per migliorarla, una giornata davvero positiva”.

“E’ ancora da analizzare l’utilità di questi tempi. I team stanno provando cose differenti, alcuni il KERS, altri le ali posteriori. In ogni caso abbiamo ottenuto ottimi riisultati con diversi carichi di benzina, ricevendo buone sensazioni. Gli pneumatici hanno una durata maggiore: il degrado è ancora elevato, ma è migliore rispetto ai test invernali. Non so se sia così pure per gli altri”.


Stop&Go Communcation

Piedi per terra per Jenson Button nonostante il miglior tempo fatto segnare nella giornata odierna. Il driver della McLaren ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Gp_Australia_libere_venerdi_045.jpg Button con i piedi per terra nonostante la prima posizione