È sempre più dominio Red Bull in India: Vettel e Webber, bissando quanto fatto in mattinata, hanno dominato anche la seconda sessione di prove libere.

Come visto stamane, Mercedes e Lotus, in particolare con Grosjean, sono state in diretta competizione col team austriaco, senza però riuscire a mettere in pista un passo all’altezza della situazione: mezzo secondo separa il gruppo degli “altri” dai primi due, con Alonso che riesce ad inserirsi tra le due frecce d’argento dopo i problemi al cambio (poi riparato e non sostituito) nel finale.

Bene anche Massa, sesto ad decimo e mezzo dal compagno di squadra, mentre continua il momento duro di Kimi Raikkonen, alle prese con tanti problemi di assetto sulla sua Lotus: il finlandese è l’ultimo dei piloti a fermarsi sotto il secondo di ritardo dalle Red Bull, ma è ottavo dietro a tutti i diretti rivali e davanti alle McLaren di Perez e Button che chiudono la Top 10.

Il venerdì di prove si conclude senza particolari accadimenti in pista: l’unico vero imprevisto è accaduto a Pastor Maldonado, quando è rimasto vittima di una foratura della sua gomma anteriore destra causata dalla perdita del dado di fissaggio.

Un incidente che era già successo in Giappone e che potrebbe costare una salatissima multa alla Williams.

Classifica
1. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1:25.722
2. Mark Webber – Red Bull-Renault – 1:26.011 – +0.289
3. Romain Grosjean – Lotus-Renault – 1:26.220 – +0.498
4. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:26.399 – +0.677
5. Fernando Alonso – Ferrari – 1:26.430 – +0.708
6. Nico Rosberg – Mercedes – 1:26.582 – +0.860
7. Felipe Massa – Ferrari – 1:26.601 – +0.879
8. Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1:26.632 – +0.910
9. Sergio Perez – McLaren-Mercedes – 1:26.857 – +1.135
10. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1:26.972 – +1.250
11. Daniel Ricciardo – Toro Rosso-Ferrari – 1:27.304 – +1.582
12. Adrian Sutil – Force India-Mercedes – 1:27.375 – +1.653
13. Valtteri Bottas – Williams-Renault – 1:27.429 – +1.707
14. Nico Hulkenberg – Sauber-Ferrari – 1:27.491 – +1.769
15. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1:27.608 – +1.886
16. Pastor Maldonado – Williams-Renault – 1:27.720 – +1.998
17. Esteban Gutierrez – Sauber-Ferrari – 1:27.949 – +2.227
18. Jean-Eric Vergne – Toro Rosso-Ferrari – 1:28.431 – +2.709
19. Giedo van der Garde – Caterham-Renault – 1:28.692 – +2.970
20. Jules Bianchi – Marussia-Cosworth – 1:28.799 – +3.077
21. Charles Pic – Caterham-Renault – 1:29.366 – +3.644
22. Max Chilton – Marussia-Cosworth – 1:30.164 – +4.442

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

È sempre più dominio Red Bull in India: Vettel e Webber, bissando quanto fatto in mattinata, hanno dominato anche la seconda sessione di prove libere.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/india_2013_libere2_vettel.jpg Buddh, Libere 2: Vettel e Webber, è ancora dominio Red Bull