Ci sono le McLaren davanti a tutti al termine della prima sessione di prove libere a Budapest: Hamilton e Button sono stati i più veloci all’Hungaroring, proprio come una settimana fa avevano fatto ad Hockenheim.

Stavolta, però, il meteo è stato più clemente: la pioggia annunciata non si è vista e, con un sole solo a tratti coperto da qualche nuvola, tutti i piloti hanno potuto svolgere un importante sessione di lavoro: quasi tutti, infatti, hanno coperto più di venti giri (solo Kobayashi è fermo a diciannove) e proprio Hamilton, davanti a Button per poco più di un decimo, detiene il record di ben trenta passaggi sul traguardo.

Terzo posto per il leader del mondiale Fernando Alonso, a più di mezzo secondo, però, dalle frecce d’argento: lo spagnolo ha preceduto le Mercedes di Rosberg e Schumacher, separate dalla Lotus di Grosjean. Seguono, ma già oltre il secondo di ritardo da Hamilton, Massa e Raikkonen, davanti al collaudatore della Williams Bottas che ha preceduto Perez, Maldonado e Kobayashi.

C’erano in pista anche altri due piloti del venerdì, oramai sempre più presenti nelle sessioni mattutine: Jules Bianchi, che si è piazzato diciottesimo con la Force India a quasi un secondo dal compagno di squadra Di Resta, e Dani Clos, ultimo con la sua HRT, a cinque secondi da Hamilton e anche lui a più di un secondo dalla vettura gemella affidata al ben più esperto De La Rosa.

Bassissimo profilo, invece, in casa Red Bull: Webber è tredicesimo, Vettel quindicesimo, ma autore dei record nel primo e nel secondo settore del suo ultimo giro, prima di annullarlo rientrando ai box.

Vedremo, se il meteo lo consentirà, quali saranno le forze in campo anche sulle gomme soft, quest’oggi rimaste nei box: lo start alla seconda sessione di prove arriverà alle 14:00.

Classifica

01. Lewis Hamilton – McLaren-Mercedes – 1:22.821
02. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1:22.922 +0.101
03. Fernando Alonso – Ferrari – 1:23.397 +0.576
04. Nico Rosberg – Mercedes – 1:23.628 +0.807
05. Romain Grosjean – Lotus-Renault – 1:23.633 +0.812
06. Michael Schumacher – Mercedes – 1:23.845 +1.024
07. Felipe Massa – Ferrari – 1:23.904 +1.083
08. Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1:23.983 +1.162
09. Valtteri Bottas – Williams-Renault – 1:24.152 +1.331
10. Sergio Perez – Sauber-Ferrari – 1:24.268 +1.447
11. Pastor Maldonado – Williams-Renault – 1:24.300 +1.479
12. Kamui Kobayashi – Sauber-Ferrari – 1:24.394 +1.573
13. Mark Webber – Red Bull-Renault – 1:24.546 +1.725
14. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1:24.559 +1.738
15. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1:24.608 +1.787
16. Daniel Ricciardo – Toro Rosso-Ferrari – 1:25.354 +2.533
17. Jean-Eric Vergne – Toro Rosso-Ferrari – 1:25.559 +2.738
18. Jules Bianchi – Force India-Mercedes – 1:25.715 +2.894
19. Vitaly Petrov – Caterham-Renault – 1:26.440 +3.619
20. Charles Pic – Marussia-Cosworth – 1:26.705 +3.884
21. Heikki Kovalainen – Caterham-Renault – 1:26.755 +3.934
22. Timo Glock – Marussia-Cosworth – 1:27.015 +4.194
23. Pedro de la Rosa – HRT-Cosworth – 1:27.101 +4.280
24. Dani Clos – HRT-Cosworth – 1:28.176 +5.355

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Ci sono le McLaren davanti a tutti al termine della prima sessione di prove libere a Budapest: Hamilton e Button […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/ung_lib1_2012.jpg Budapest, Libere 1: La McLaren vola con Hamilton e Button