Nella corsa al secondo sedile in casa Williams, il favorito pare essere Bruno Senna rispetto al connazionale Rubens Barrichello, pilota che ha corso per la scueria di Grove nelle ultime due stagioni. Il nipote di Ayrton infatti è sostenuto dalla compagnia EBX Holding, gestita da parte del ricco uomo di business Eike Batista.

Secondo le fonti che emergono dalla BBC l’operazione potrebbe anche essere ad uno stadio avanzato, e non solo per motivi economici: “La Williams pare essere stata colpita dai suoi lampi da improvvisa promessa che ha mostrato nel 2011, incluso un impressionante 7° posto in griglia al suo primo Gran Premio con la Renault sull’impegnativo circuito di Spa-Francorchamps in Belgio”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Nella corsa al secondo sedile in casa Williams, il favorito pare essere Bruno Senna rispetto al connazionale Rubens Barrichello, pilota […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-150112-senna.jpg Bruno Senna sostenuto da fondi brasiliani per prendere il posto in Williams