Bruno Senna è stato autore di una prova tutto sommato positiva a Valencia: il nipote di Ayrton ha concluso in zona punti, sfruttando anche i ritiri di vari piloti dinanzi a lui che ne hanno agevolato la risalita, nonostante il contattto con Kamui Kobayashi. Adesso per il brasiliano è giunto il momento di compiere il passo avanti decisivo, in modo da poter eguagliare le performance che sinora è riuscito a ottenere il compagno di box Pastor Maldonado.

In Inghilterra Senna spera già di riuscire a progredire nella maniera migliore: “Silverstone è uno dei miei tracciati preferiti perché è ad alta velocità e scorre proprio bene – ha riferito – La nostra macchina ha un buon passo sui circuiti ad alto carico ed è buona sulle curve a forte velocità, dunque dovrebbe adattarsi a Silverstone. Sebbene non abbiamo ottenuto il risultato per il quale speravamo a Valencia, abbiamo dimostrato che la nostra monoposto può essere molto competitiva e con più aggiornamenti pianificati per questa corsa sono ottimista su quel che possiamo raggiungere”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Bruno Senna è stato autore di una prova tutto sommato positiva a Valencia: il nipote di Ayrton ha concluso in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/f1-050712-senna.jpg Bruno Senna ragiona su Silverstone: “Andiamo bene sulle piste ad alto carico”