Un 17° posto al termine della giornata ed un’uscita di pista nel corso della prima sessione di libere, sul circuito umido, che ha interrotto prematuramente il lavoro: l’esordio di Bruno Senna al volante della Lotus Renault, al posto di Nick Heidfeld, non è stato proprio dei più entusiasmanti, sebbene l’entusiasmo del brasiliano sembra rimanere intatto.

Senna ha spiegato le sue sensazioni al termine di questo venerdì: “Ovviamente è stato spiacevole che il mio primo turno di prove libere sia stato interrotto quando sono scivolato fuori pista, ma sono stato molto più contento di compiere un buon numero di giri cronometrati questo pomeriggio – ha riferito alla stampa – Nonostante le difficili condizioni, il tutto è stato molto più produttivo nella seconda sessione”.

Il meteo incerto ha influenzato anche il suo lavoro: “Ho potuto effettuare anche alcuni giri sull’asciutto, che è cruciale per capire in quale direzione andare con la vettura – ha aggiunto Senna – Siamo pure riusciti a fare  una serie di procedure come pratiche di pit-stop e rilascio. Sto celando tutte queste sessioni che ho perso in passato compiendo maggiori miglia sul contachilometri. Una cosa è certa: sono eccitato di ritornare già domani in macchina”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Un 17° posto al termine della giornata ed un’uscita di pista nel corso della prima sessione di libere, sul circuito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-260811-senna.jpg Bruno Senna esordisce con un botto ed il 17° tempo finale