Valtteri Bottas, dopo i primi test d’inizio stagione, ritiene che la Williams sia migliorata molto e che abbia corretto molti difetti della passata stagione.

Quando la FW38 è stata presentata, il direttore tecnico Pat Symonds ha affermato che la Williams si è concentrata molto sui problemi di bassa velocità che hanno afflitto il team britannico lo scorso anno. Le prime impressioni di Bottas sono state positive.

Il pilota finlandese ha affermato, dopo due giorni di prove con la nuova monoposto, che la Williams ha fatto un grosso passo avanti in termini di velocità: “Siamo migliorati molto in quel settore, ma è ancora troppo presto per dire se i miglioramenti sono stati sufficienti. Sento che la macchina va meglio rispetto alla passata stagione, le mie sensazioni sono positive ma non sappiamo ancora a che punto siamo in termini di perfomance. L’unica cosa certa è che abbiamo lavorato molto proprio nei punti deboli dello scorso anno”.

Felipe Massa, il compagno di squadra del finlandese, ritiene che i primi segnali dalla nuova FW38 sono stati buoni, ma è ancora troppo presto per sapere se la macchina sarà all’altezza:”Ho notato molti passi in avanti ma durante la mia prima mattinata di prove ho avuto problemi con il bilanciamento”. Quando gli è stato chiesto riguardo i miglioramenti della Wiliams Pat Symonds ha detto:”Dai pareri dei piloti e dai dati possiamo notare che abbiamo fatto dei passi in avanti. Ma non sappiamo a che punto sono le altre scuderie”.

Matteo Ferrera


Stop&Go Communcation

Valtteri Bottas, dopo i primi test d’inizio stagione, ritiene che la Williams sia migliorata molto e che abbia corretto molti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/f1-williams-bottas-05032016-1-1024x683.jpg Bottas è fiducioso: “La Williams ha fatto molti progressi”