Nessun piano per la BMW per un possibile ritorno in Formula 1, che la vede assente dal 2009 per la crisi finanziaria mondiale.

Con il cambio di proprietà del Circus, passata nelle mani della Liberty Media, sembra esserci più attrazione verso il Mondiale, ma per i tedeschi non è il caso visto che un ritorno non coinciderebbe con la sua strategia a lungo termine.

“Stiamo monitorando gli sviluppi del panorama motoristico ma, al momento, non abbiamo il programma di ritornare in Formula 1” ha comunicato BMW, secondo quanto riportato da Autosport. “Quando abbiamo deciso di tirarci fuori nel 2009 è stata una decisione strategica a lungo termine presa dalla società.”.

Il costruttore teutonico è attualmente impegnato nel DTM e con le GT, oltre ad essere partner tecnico di Andretti nella Formula E. Comunque, anche Ford e Toyota si sono dichiarate contrarie a un possibile approdo nel paddock.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Nessun piano per la BMW per un possibile ritorno in Formula 1, che la vede assente dal 2009 per la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/02/f1-bmw-2009-06022017-1-1024x682.jpg BMW non intenzionata a tornare in Formula 1