Le vicissitudini di Michael Schumacher alla Mercedes GP sono sempre all’ordine del giorno e sicuramente fa un po’ tristezza vedere un sette volte Campione del Mondo lottare a centro gruppo senza riuscire a mettere in mostra la classe che l’ha contraddistinto. Anche il Patron del Circus Bernie Ecclestone, sebbene sia conscio dell’importanza di Schumi dal punto di vista commerciale, ha voluto spendere qualche parola sulle sue prestazioni.

In particolar modo il tedesco sta occupando una posizione che non è consona alla sua storia: “Michael è un superuomo, dunque è triste vederlo dover lottare per dei piazzamenti così bassi – ha riferito ai media – Lui è ancora un compagno competitivo e dal momento che ha così tanta esperienza, dovrebbe guidare la Mercedes più nella giusta direzione”.

Comunque le affermazioni di Ecclestone su dei passi avanti da compiere non riguardano solamente il pilota, ma la stessa scuderia deve crescere maggiormente: “E la Mercedes dovrebbe costruire una vettura più per lo stile di guida di Schumacher”, ha concluso.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Le vicissitudini di Michael Schumacher alla Mercedes GP sono sempre all’ordine del giorno e sicuramente fa un po’ tristezza vedere […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/f1-180811-ecclestone.jpg Bernie Ecclestone: “È triste vedere lottare Schumacher nelle retrovie”