Bernie Ecclestone potrebbe portare il Circus della F1 in Grecia entro pochi anni.

Essì, avete capito bene, anche la Grecia potrebbe avere il suo
Gran Premio di Formula Uno.

Nonostante la forte crisi economica e una situazione politica abbastanza turbolenta, il governo greco, insieme al supporto di alcuni fondi privati, starebbe lavorando sulla realizzando di un grande progetto che avrebbe base a Keratsini-Drapetsona, cittadina vicina alla capitale Atene.

L’idea è quella di recuperare una zona industriale dismessa del Pireo per ottenere un circuito di 3,23 miglia. L’evento
prenderebbe la denominazione di Gran Premio del Mediterraneo e l’intero progetto, coperto da alcuni fondi privati, avrebbe un costo pari a un milione di dollari. 

Athanasios Papatheodorou è l’architetto incaricato alla realizzazione del tracciato, con quest’ultimo che si snoderà all’interno del porto di Keratsini-Drapetsona.

Ecco le dichiarazioni di Papatheodorou: “Il primo ministro ha sostenuto pienamente l’iniziativa di provare ad organizzare un Gp di Formula 1 ed è impaziente di incontrare la Federazione Internazionale per dare il via al progetto della Dielpis”

“Il più grande beneficio per il nostro paese sarebbe quello di mostrare a tutto il mondo il porto più storico del Mar Mediterraneo. Inoltre la nostra esperienza nel realizzare grandi eventi non si discute, visto il successo dei giochi Olimpici di Atene 2004, una grande credenziale“ ha concluso.

 

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94


Stop&Go Communcation

Bernie Ecclestone potrebbe portare il Circus della Formula Uno in Grecia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/f1.jpg Bernie Ecclestone prepara il GP del Mediterraneo