Nonostante le voci che stanno circolando nell’ultimo periodo a proposito di una possibile pensione nell’immediato futuro, Bernie Ecclestone, il Patron del Circus, sembra più attivo che mai e non le manda a dire a nessuno. Questa volta la sua voce si è espressa a proposito del cambio nella concezione dei motori che avverrà dal 2013.

Ecclestone ha bocciato sonoramente i nuovi propulsori turbo quattro cilindri di 1600cc, alimentando nuovamente le polemiche con la FIA: “I nuovi motori danneggeranno la Formula 1 – ha affermato al giornale tedesco Die Welt – Avranno un suono terribile e non rappresenteranno quello che i fans vogliono: un motore che suoni come un motore di Formula 1”.

Inoltre, coinvolto ancora sull’argomento, ha per l’ennesima volta smentito la cessione del Circus ad un consorzio costituito da Rupert Murdoch e Carlos Slim: “Vi assicuro che nessuna delle parti che sarebbero interessate ha parlato con me o con la CVC (la principale azionista della Formula 1, ndr)”, ha detto durante l’intervista.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Nonostante le voci che stanno circolando nell’ultimo periodo a proposito di una possibile pensione nell’immediato futuro, Bernie Ecclestone, il Patron […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-300411-ecclestone.jpg Bernie Ecclestone: “I nuovi motori danneggeranno la Formula 1”