Gli episodi delle ultime settimane a proposito della guida al limite del lecito di Lewis Hamilton ha aperto numerose polemiche che sicuramente proseguiranno anche nelle prossime settimane. Fra coloro che hanno pesantemente attaccato il pilota della McLaren vi sono stati anche ex piloti del calibro di Niki Lauda, il quale ha ammesso che il suo stile è pericoloso per lui ed i suoi rivali.

Chi invece ha provato a difendere l’inglese è stato il patron del Circus, Bernie Ecclestone: “La gente ha sbagliato a criticare duramente Lewis – ha detto al The Independent – Cosa vogliamo è che i piloti corrano e la gente che guarda vuole ciò. Se analizzate quel che sta avvenendo e come gli altri driver si stanno comportando, Lewis si sta destreggiando molto bene, e così pure Sebastian (Vettel, ndr) e Jenson (Button, Ndr)”.

Dunque Ecclestone ritiene che Hamilton stia solo cercando, corsa dopo corsa, di dare il 100% per emergere nei confronti degli avversari: “Forse Lewis ha fatto una o due manovre discutibili, però questo capita anche a molti altri, e nessuno si preoccupa di guardare cosa sta avvenendo più sotto nello schieramento – ha proseguito nell’analisi – È sempre stato così. Abbiamo visto molti giovani correre in Canada, e Jenson ha svolto un super lavoro. Quello è quanto i tifosi vogliono vedere”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Gli episodi delle ultime settimane a proposito della guida al limite del lecito di Lewis Hamilton ha aperto numerose polemiche […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-160611-ecclestone-canada.jpg Bernie Ecclestone difende lo stile di guida di Lewis Hamilton