Nico Rosberg si impone nella seconda sessione di prove libere al Montmelò: il tedesco ha staccato il miglior tempo di sessione precedendo Raikkonen, Hamilton e Vettel in un derby incrociato Mercedes-Ferrari che sembra avviarsi verso momenti di fuoco tra domani e domenica verso la vittoria del primo GP europeo della stagione.

Unico pilota a scendere sotto l’1:24, Rosberg ha comunque staccato di oltre mezzo secondo il compagno di squadra Hamilton, nel primo tentativo con gomme soft della Mercedes che stamattina si era concentrata solo sul lavoro con mescola media al contrario dei Ferraristi. Ma qualche campanello d’allarme nella scuderia di Maranello arriva anche dall’affidabilità, con Raikkonen costretto a fermarsi in anticipo per problemi tecnici sulla sua vettura.

Ma le vere “sorprese”, se così possiamo chiamarle visto che siamo ancora fuori dalle sessioni ufficiali, arrivano alle spalle del quartetto di testa: Toro Rosso super, con Sainz quinto davanti alle Red Bull di Ricciardo e Verstappen. Tra i due nuovi compagni di squadra, fa la sua comparsa anche un ottimo Fernando Alonso, che dopo il decimo posto della mattina si riconferma in Top 10.

Per la McLaren-Honda ci sono ancora problemi di affidabilità, con Button che ha dovuto quasi trascinare la sua vettura fino al box, accontentandosi poi solo del dodicesimo posto.

Rimane, per ora, nelle retrovie Kvyat: il russo è solo quindicesimo, un secondo più lento di Sainz, dietro anche a Grosjean con la Haas che ha severamente rimproverato la squadra via radio per la sua monoposto “inguidabile”.

Da segnalare anche i problemi per Palmer, che nei primi minuti della sessione è stato protagonista con un controllo su tre ruote della sua Renault dopo che una delle gomme posteriori è scoppiata in pieno rettilineo. Solo un grande spavento per il giovane pilota britannico, tornato in pista sul finale di sessione.

GP Barcellona, Prove Libere 2 – Classifica:
1. NICO ROSBERG – MERCEDES – 1:23.922
2. KIMI RÄIKKÖNEN – FERRARI – 1:24.176 – +0.254
3. LEWIS HAMILTON – MERCEDES – 1:24.641 – +0.719
4. SEBASTIAN VETTEL – FERRARI – 1:25.017 – +1.095
5. CARLOS SAINZ – TORO ROSSO – 1:25.131 – +1.209
6. DANIEL RICCIARDO – RED BULL RACING – 1:25.194 – +1.272
7. FERNANDO ALONSO – MCLAREN – 1:25.342 – +1.420
8. MAX VERSTAPPEN – RED BULL RACING – 1:25.375 – +1.453
9. SERGIO PEREZ – FORCE INDIA – 1:25.437 – +1.515
10. NICO HULKENBERG – FORCE INDIA – 1:25.453 – +1.531
11. VALTTERI BOTTAS – WILLIAMS – 1:25.708 – +1.786
12. JENSON BUTTON – MCLAREN – 1:25.893 – +1.971
13. ROMAIN GROSJEAN – HAAS – 1:25.899 – +1.977
14. KEVIN MAGNUSSEN – RENAULT – 1:26.244 – +2.322
15. DANIIL KVYAT – TORO ROSSO – 1:26.375 – +2.453
16. FELIPE MASSA – WILLIAMS – 1:26.491 – +2.569
17. JOLYON PALMER – RENAULT – 1:26.770 – +2.848
18. PASCAL WEHRLEIN – MANOR – 1:26.960 – +3.038
19. RIO HARYANTO – MANOR – 1:27.252 – +3.330
20. FELIPE NASR – SAUBER – 1:27.812 – +3.890
21. ESTEBAN GUTIERREZ – HAAS – 1:28.205 – +4.283
22. MARCUS ERICSSON – SAUBER – 1:28.501 – +4.579

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Nico Rosberg si impone nella seconda sessione di prove libere al Montmelò: il tedesco ha staccato il miglior tempo di sessione precedendo Raikkonen ed Hamilton.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/spa_2016_fp2_rosberg.jpg Barcellona, Libere 2: Rosberg si prende il comando, è duello Mercedes-Ferrari