E’ stato inviato il progetto finale alla FIA per la definitiva omologazione, in vista del Gran Premio d’Europa del prossimo anno.

La Formula 1 farà tappa per la prima volta nella sua lunga storia in Azerbaigian – più precisamente nella capitale – che ospiterà il Gran Premio d’Europa tra il 15 e il 17 luglio del 2016. Il circuito è stato progettato da Hermann Tilke e si snoda su circa 6 km e presenta ben 20 curve.

“Ci sono alcuni piccoli cambiamenti da effettuare e di cui stiamo discutendo” ha detto l’amministratore delegato che organizza l’evento Arif Rahimov ad Autosport. “Stiamo cercando di ridurre il numero di strutture necessarie per la gara, così da poter facilmente installarle e rimuoverle. Abbiamo inviato il progetto definitivo alla FIA per l’omologazione, ma al momento non abbiamo più ricevuto alcuna notizia”.

Rahimov era presente al Gran Premio di Monaco per poter vedere e capire come si organizza un evento di questa portata e per assicurarsi che non ci siano problemi in vista del debutto. La sua presenza è confermata anche per il prossimo Gran Premio di Singapore.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

E’ stato inviato il progetto finale alla FIA per la definitiva omologazione, in vista del Gran Premio d’Europa del prossimo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/08/f1-arzerbaigian-blancplain-03082015-1.jpg Baku in attesa dell’approvazione del proprio circuito