Dopo aver completato i due giorni di test con la F60, Luca Badoer non si fa illusioni sul prossimo rientro in F1 a Valencia e fissa l’obiettivo nel terminare la corsa. 

Ho avuto una buona impressione ed è ovvio che mi aspetta un compito difficile a Valencia”, ha detto il veneto, “la prima gara mi aiuterà a rientrare nei ritmi di un week-end di F1. Non mi sono posto alcun obiettivo, solo finire la corsa”. 

Badoer ha poi negato qualsiasi illazione per cui il test promozionale svolto nei giorni scorsi gli avrebbe dato qualche vantaggio: “Questi 200km sono assolutamente insignificanti dal punto di vista tecnico, ma mi sono serviti per riambientarmi con la macchina”. 

Il collaudatore veneto sarà assistito a Valencia da Schumacher: “Sono contento che Michael sarà con il team, sono sicuro che potrà dare il suo aiuto. Abbiamo parlato negli ultimi giorni e ci siamo allenati assieme quando lui ancora si stava preparando per tornare alle corse. Mi dispiace per lui, sapevo quanto ci tenesse”. 

Badoer ha infine parlato del suo nuovo compagno di squadra, Kimi Raikkonen: “Abbiamo un rapporto eccellente e sono sicuro che lavoreremo molto bene insieme come compagni di squadra. Lui ha il suo carattere, ma ci siamo abituati; mi sento molto bene quando stiamo assieme”.   

Francesco Saverio Dambrosio


Stop&Go Communcation

Dopo aver completato i due giorni di test con la F60, Luca Badoer non si fa illusioni sul prossimo rientro […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/New_badoer.jpg Badoer non si fa illusioni: “A Valencia l’obiettivo è finire la corsa”